2013 NFL Fantasy Football Rookie Impact

Dopo la fine della stagione, i fedeli fan della NFL non vedono l’ora che arrivi aprile di ogni anno per vedere quali regali offrirà loro il draft NFL. Ovviamente, la NFL estenderà l’attesa fino a maggio a partire dalla prossima stagione. Indipendentemente dalla posizione in cui si sta schierando la tua squadra, speri sempre che trovino gemme per tappare quei buchi o trovare l’erede per sostituire gli attuali stalloni nelle posizioni chiave. Per noi, guardiamo attraverso il campionato per vedere quali giocatori sono stati arruolati nelle squadre in un punto in cui avranno un impatto sul panorama del fantacalcio.

Quindi, Maximum Fantasy Sports ha messo insieme le sue teste collettive e ha classificato i primi 5 rookie rilevanti del fantacalcio nelle posizioni di abilità principali e il loro turno di draft previsto nei campionati di fantacalcio standard a 12 squadre. C’è stato un tempo in cui avremmo evitato tutti i QB da rookie che sono entrati in campionato. Tuttavia, il gioco è cambiato a livello collegiale e professionale in modi che consentono ai QB di talento di mettersi al centro ed essere immediatamente produttivi. È incredibile guardare le statistiche del QB della stagione 2012 e vedere più debuttanti vicino alla vetta. Il drafting RGIII dello scorso anno ha portato molte squadre ai fanta playoff. L’aggiunta di Colin Kaepernick alla fine della stagione ha portato molte squadre all’oro fantasy. Chi del draft di quest’anno saranno i giocatori chiave nella tua corsa al campionato? Di seguito è riportata la recensione del consenso di Maximum Fantasy Sports per il nuovo raccolto di debuttanti della NFL.

QB

UN. Geno Smith (New York Jets): i prognosticatori del draft avevano indicato Geno come il primo QB fuori dal tabellone e molti pensavano che sarebbe stato draftato al primo round. Sfortunatamente per il suo ego, portafoglio e soddisfazione sul lavoro, è stato arruolato dai Jets al secondo turno. Incredibilmente, i fan dei Jets non erano entusiasti della scelta. Sono confuso dal momento che il butt-fumbler è attualmente il loro QB iniziale. Non sarei sorpreso di vedere Geno vincere il lavoro nel campo di addestramento. Peccato che non abbia nessuno a cui lanciarsi. Nella migliore delle ipotesi è una scelta al 14° round.

B. Manuale EJ (Buffalo): EJ è il QB a doppia minaccia di quest’anno. Ha le ruote e il braccio, anche se non molto precisi, per avere successo. Inizierà in panchina con Kevin Kolb che ottiene la posizione di partenza per iniziare la stagione. Dal momento che Kolb è fatto di cupcakes e non ha un vero talento, Manual dovrebbe ottenere il lavoro in breve tempo. È un’aggiunta speculativa, nella migliore delle ipotesi, con l’ultima scelta della tua bozza.

C. Mike Glennon (Tampa): Manuel è il QB della “nuova NFL” e Glennon è la “Old NFL”. Non vedrai questo ragazzo correre molto. È alto 6’7″ e ha un cannone per un braccio. Josh Freeman è il titolare garantito, ma l’anno scorso ha davvero vacillato lungo il tratto. Tampa ha un sacco di talento in attacco, quindi, se Freeman inciampa di nuovo, Glennon potrebbe prendere il sopravvento. Non avrei problemi a scegliere Freeman come mio QB2 e a sostenerlo con Glennon come ultima scelta nei miei campionati più profondi.

D. Tyler Wilson (Oakland): Beh, è ​​meglio di New York, ma non di molto. Wilson si unisce a una squadra che è alla ricerca di un buon QB da quando Rich Gannon li ha portati al Super Bowl nel 2002. Matt Flynn ottiene il cenno di partenza quest’anno. Carson Palmer ha messo su buoni numeri fantasy l’anno scorso, ma non mi aspetto niente di buono da Wilson, anche se a un certo punto otterrà il lavoro. Non abbozzabile.

e. Matt Barkley (Philly): con Michael Vick e Nick Foles davanti a lui, Barkley probabilmente non vedrà il campo quest’anno. Purtroppo per lui, se fosse uscito nel 2012, sarebbe stato una scelta al primo turno e potrebbe aver visto un certo successo. Ha talento, quindi potresti prendere in considerazione l’idea di prenderlo ad un certo punto durante la stagione se fai parte di una profonda lega di Fantasy Football Keeper.

RB

UN. Montee Ball (Denver): Ball entra in una buona situazione a Denver; hanno un solido attacco di passaggio, quindi le squadre non possono caricare la scatola per fermare la corsa e i Broncos hanno una scuderia di RB che escono da gravi infortuni. Il laureato del Wisconsin aveva partecipato a stagioni tipo NFL al college (oltre 300 carry ciascuno negli ultimi due anni). Alcune persone potrebbero evitarlo a causa del carico di lavoro. Penso che lo abbia preparato per una stagione NFL estenuante. Lo aggiungerei alla fine del 3° giro o all’inizio del 4° giro.

B. Le Veon Bell (Pittsburgh): Bell è perfetto per gli Steelers. Si adatta al loro stampo a 6’2 “e 230 libbre. Gli Steelers non hanno avuto successo con i vari dorsi che hanno lanciato sul campo l’anno scorso e avrebbero adorato che Bell fosse il loro cavallo di battaglia. Ho pensato Jonathan Dwyer era quel giocatore l’anno scorso quando gli Steelers lo arruolarono, ma sappi che non erano contenti di lui quando decisero di draftare un altro RB in Bell. Dovrebbe essere il prossimo difensore fuori dal tabellone dopo Ball.

C. Eddie Lacy (Green Bay): Proprio come Bell, Lacy andrà in una squadra in lotta per il Super Bowl che ha bisogno di un running back. Lacy sarebbe in cima a questa lista se i Packers non rispondessero Jonathan Franklin anche. Amo Franklin e ho deciso di aggiungerlo qui come 3B. Sono entrambi draftabili, con Lacy come scelta del 5° round e Franklin come dell’8° round, ma divideranno i carry in questa stagione.

D. Zac Stacy (St. Louis): Chi sostituirà Steven Jackson? I Rams stanno affrontando questo dilemma. Hanno Daryl Richardson e Isaiah Pead, ma nessuno dei due è certo di essere l’Uomo. Stacy ha fatto a pezzi a Vanderbilt, che è un buon posto per nascondere il tuo talento. Lo aggiungerei all’undicesimo round e spero che St. Louis riconosca il suo talento e gli prenda la roccia.

e. Stepfan Taylor (Arizona): I Cardinals non riescono a mantenere in salute un RB iniziale. I due ragazzi davanti a Taylor; Rashard Mendenhall e Ryan Williams sono stati vittime dell’ACL negli ultimi anni, quindi aggiungi Taylor nell’ultimo round se scegli uno di questi RB.

WR

UN. Lago Austin (St. Louis): Austin è un blazer e adorerà l’erba a St. Louis. Prenderà lo spazio lasciato libero dalla partenza di Danny Amendola. Sam Bradford chiamerà il suo numero tutte le volte che ha fatto con quello di Amendola. Si dice che andrà persino alla deriva nel backfield un paio di volte a partita. Con oltre 100 catture in West Virginia negli ultimi due anni, sai che può gestire il carico di lavoro. Lo sceglierei al 6° round.

B. De Andre Hopkins (Houston): FINALMENTE, qualcuno che può giocare dall’altra parte del campo da Andre Johnson. Matt Schaub, Johnson e Hopkins sono entusiasti di questa scelta al draft. È un pilastro della bobina dei momenti salienti e cattura tutto in vista. Non c’è dubbio che inizia la prima partita e non si guarda indietro. Lo prenderei al 7° round.

C. Cordarelle Patterson (Minny): Le azioni di Patterson sono diminuite con domande sul suo personaggio, il che è divertente considerando che ha preso il numero di Randy Moss; il suo idolo! Se rimane concentrato, è un grande gioco che aspetta di accadere. Greg Jennings è il ricevitore numero 1 di Minny, ma è lontano dalla profonda minaccia che è Patterson. Non prenderà 100 palle quest’anno, ma avrà un grande YPR e un sacco di YAC. È una solida scelta al 9° giro.

D. –Aaron Dobson (New England): Fuori il vecchio e dentro il nuovo. Dobson si unisce a un nuovo corpo di ricevitori nel New England. A Tom Brady piace spargere la palla e Danny Amendola prenderà il posto di Wes Welker, ma Dobson dovrebbe conquistare Brady facilmente. Il bambino ha avuto zero gocce l’anno scorso! Prenderei Dobson nel 12° round

e. Keenan Allen (San Diego): Basato sul talento puro, Allen sarebbe classificato molto, molto più in alto. I suoi problemi sono che sta uscendo da un infortunio al ginocchio e ha un gruppo di WR davanti a sé da cui avrà bisogno di guadagnare tempo. Tuttavia, anche Vincent Brown sta uscendo da un infortunio, Robert Meachem è stato un no-show strapagato l’anno scorso e Malcolm Floyd è un enigma. Vale la pena prendere un volantino negli ultimi due round del tuo draft.

TE

UN. Tyler Eiffert (Cincinnati): Eifert potrebbe quasi essere inserito nella categoria WR poiché ha quel trucco. Ai Bengals viene detto che Jermaine Gresham è il loro TE numero 1, ma sono sicuri che Eifert potrebbe essere quello, e altro ancora. Al QB Andy Dalton piace lanciare sul suo TE e aggiungere Eifert lo fa sorridere. Aspettatevi che Eifert sia il secondo pass-catcher dei Bengals quest’anno. TE è nel profondo della NFL ma non aspetterei troppo a lungo per aggiungere Eifert. L’8° round sembra il posto ideale.

B. Travis Kelce (Kansas City): Kelce si unisce a una squadra che ha 2 giovani TE con esperienza NFL di fronte a lui. Tuttavia, ad Alex Smith piacciono i suoi tight end e Kelce è migliore sia di Tony Moeaki che di Anthony Fasano. Tieni d’occhio il campo di addestramento quest’estate e vedi se Kelce fa rumore. Se è così, puoi arruolarlo intorno al round 15.

C. Zach Ertz (Philly): Chip Kelly subentra a Philadelphia e nessuno sa cosa aspettarsi. Brent Celek è stato per anni il pilastro della TE a Philadelphia, ma diamo a Ertz una buona possibilità di scalzarlo. È grande e veloce e dovrebbe adattarsi bene all’attacco di Kelly. Detto questo, stiamo parlando di un allenatore alle prime armi che potrebbe restare con i suoi veterani fuori dal cancello, quindi, ancora una volta, presta attenzione al campo di addestramento e sii pronto ad afferrare Ertz verso la fine del tuo draft se sembra che stia ottenendo molto tempo sul campo.

D. Vance McDonald (San Fran): McDonald è stato arruolato per sostituire DelanieWalker. Non un gran bloccante, ma è un ricevitore di talento, anche se molto crudo. Vernon Davis non ha fatto clic con il QB Colin Kaepernick fino alla fine della scorsa stagione e non vi è alcuna garanzia che continuerà a questa stagione. McDonald è alto 6 piedi e 4 pollici e pesa 262 libbre, quindi è della taglia giusta per avere successo. Non si sa quanti obiettivi di Walker vedrà effettivamente. Non consiglierei di arruolarlo, ma tienilo nella tua lista di controllo.

e. Giordano Reed (Washington): Reed è stato effettivamente reclutato dalla Florida come QB. Lo hanno convertito in un TE e sono diventati il ​​loro principale ricevitore di pass l’anno scorso, anche se non erano numeri da urlo. È ancora crudo e ha Fred Davis e Logan Paulsen davanti a lui nell’ordine gerarchico dei Redskins. Non è arruolabile in questa stagione e vedrà il campo solo per infortunio.

Leave a Comment

Your email address will not be published.