Affari globali ed etica

Con l’avvento di Internet, tutto, dalle relazioni personali agli affari, è diventato “globale” a tutti gli effetti. Oggi puoi parlare con persone in tutto il mondo con la stessa facilità con cui parlassi con il tuo vicino di casa. Le aziende possono scambiare documenti di ogni tipo con la semplice pressione di un pulsante, senza dover attendere giorni, e spesso settimane, per la consegna manuale di tali documenti. Siamo globali e questo ha avuto un profondo effetto nell’area dell’etica aziendale.

Quello che dobbiamo capire è che ciò che può essere considerato etico nel nostro paese non è necessariamente considerato etico in un altro paese. Questo spesso rende piuttosto difficile condurre affari globali. Un tempo, poiché non avevamo Internet, si trattava più di non mancare accidentalmente di rispetto ai costumi e alle tradizioni di un altro. Tuttavia, oggi, la posta in gioco è molto di più. Inoltre, non devi calpestare il codice etico di altre aziende – o paesi – mentre rimani fedele alle tue attività o al codice etico del paese.

Il primo passo è capire le tradizioni e le usanze commerciali nel paese in cui risiede l’azienda con cui hai a che fare. Si spera che facciano lo stesso per te, facendo uno sforzo per conoscere le tradizioni e le usanze aziendali. Successivamente, hai bisogno di un modo per comunicare chiaramente. In quest’area del mercato globale, è essenziale assumere i servizi di un traduttore di talento. Devi sapere chiaramente cosa stanno dicendo e anche loro devono sapere cosa stai dicendo. Non fare affidamento sul tuo semestre di lingua straniera del liceo per superare questo.
Il business globale ha anche un profondo effetto sui tuoi dipendenti. Ad esempio, se fai affari con un paese estero che mantiene solo l’orario di lavoro regolare – nel suo fuso orario – uno o più dei tuoi dipendenti dovranno essere disponibili per telefonate e simili, quando è conveniente per l’azienda straniera. Ti aspetti che i tuoi dipendenti siano in ufficio per rispondere a quelle chiamate o per condurre quelle teleconferenze a mezzanotte e ti aspetti che timbrano di buon’ora la mattina seguente? Non è molto etico.

Un’altra area che è diventata una preoccupazione crescente quando si tratta di affari globali ed etica è la rendicontazione dei redditi da paesi stranieri. Se la tua azienda effettua una vendita a un’azienda in Canada, ad esempio, tale vendita non verrà segnalata all’IRS negli Stati Uniti dalla società a cui hai effettuato la vendita o dal governo canadese. Non è, secondo gli standard di nessuno, etico non segnalare tu stesso quel reddito all’IRS.

In molti paesi, corrompere i funzionari fa parte del fare affari. Tuttavia, ciò non rende la pratica etica e gli esperti consigliano agli imprenditori di istruire tutti i loro dipendenti che tali pratiche non saranno tollerate quando conducono affari globali, o anche quando conducono affari nel proprio paese.

Il business globale è apparentemente facile con l’uso di Internet, ma nel grande schema delle cose, quando si inizia a guardare a ciò che è e non è accettabile o previsto in un paese straniero, in termini di pratiche commerciali etiche, è necessario utilizzare molto di cautela.

Leave a Comment

Your email address will not be published.