Come faccio a fermare la velocità che corre indietro nel calcio giovanile?

La velocità è re in tutti gli sport, ma soprattutto nel calcio Pop Warner. Se hai un giocatore che non può essere catturato, farai un’ottima stagione senza dover fare molto coaching. Se stai affrontando una squadra con grande velocità, allora hai bisogno di un piano di gioco.

Il modo in cui la tua velocità corrisponde alla loro velocità determinerà il modo in cui progetti il ​​tuo piano di gioco difensivo. Devi escogitare uno schema per contenere, o al minimo imbrigliare, il giocatore più veloce della squadra avversaria.

Sono diventato un grande sostenitore delle sorprese come allenatore. Credo che usando uno scouting intenso, con rapporti completi, così hai un’idea di cosa dovrai affrontare. Un rapporto di scouting completo è il tuo strumento più prezioso.

Come allenatore che prepara il piano di gioco per il prossimo avversario, la prima domanda che un coordinatore difensivo deve chiedersi è chi è il giocatore più veloce dell’altra squadra? In base a questa guida, imposterai le spalle e le estremità difensive. L’obiettivo è riportare la loro velocità al di fuori del tuo difensore di contenimento in modo che possa correre libero lungo le linee laterali.

La tua strategia difensiva principale deve essere quella di non permettere che ciò accada. Devi comunicare ai tuoi giocatori che devono contenere la velocità di ritorno. Usando la difesa della squadra, i tuoi giocatori di contenimento forzano la loro corsa veloce verso il centro del campo e tornano dove sono gli altri difensori. Puoi ridurre al minimo il vantaggio di velocità costringendolo a correre al centro della tua difesa. Sembra facile, ma credetemi non lo è. Non è impossibile e con la giusta preparazione dovresti essere in grado di sfruttare la velocità indietro.

Quando progetti il ​​tuo schema difensivo, allinea le tue estremità difensive e gli angoli posteriori ad un minimo di 4-5 yarde più vicino alle linee laterali rispetto a quanto faresti nel tuo set base. Ciò renderà difficile correre intorno alle estremità e arrivare liberamente all’esterno. Questo aiuta le estremità a vedere il gioco mentre si sviluppa. Quando un running back vede un difensore, il suo istinto è di correre dall’altra parte, anche se è di nuovo nel traffico.

Il coordinatore offensivo avversario diventa rapidamente frustrato e deve modificare il suo piano di gioco dal vivo mentre il gioco è in corso. Anche se hai un piano di riserva in atto, è difficile adattarlo al volo.

Ho visto diversi allenatori avversari entrare nell’intervallo, urlando contro la sua velocità, incolpando il ragazzo quando lui, come allenatore, non ha idea di cosa stia succedendo.

In conclusione, il modo migliore per negare la velocità è far correre la tua opposizione al centro. L’altra ricompensa è che stai riportando la velocità dove hai più difensori per aiutare a fare il contrasto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.