Cowboy Football – Deshawn Jackson Tweet questo!

Sabato sera 9 gennaio 2010 Cowboy Football ha fatto un grande balzo in avanti. La prima vittoria ai playoff per i Dallas Cowboys dal 1996. 12 anni di attesa. I Philadelphia Eagles hanno subito la seconda sconfitta consecutiva per mano dei loro rivali della NFC East. Molto è stato detto su Tony Romo e sulla sua incapacità di vincere una partita di playoff, quei commenti sono scomparsi nel clima tosto che il proprietario dei Cowboys Jerry Jones ha fornito con il suo stadio da 1,5 miliardi di dollari per la squadra americana.

Molto è stato detto sui commenti che i Philadelphia Eagles hanno fatto pubblicamente cercando di minimizzare la loro perdita di arresto sei giorni fa. Anche l’importanza del gioco della scorsa settimana è stata sottovalutata, a merito di Andy Reid, non da lui. Molti ipotizzeranno che Donovan McNabb non dovrebbe avere la possibilità di fare il quarterback di questo club l’anno prossimo, con il suo contratto garantito fino al 2010, non vedo molte altre scelte. Ricevitore largo, Deshawn Jackson stava passando la bocca attraverso i suoi scritti su Twitter, l’ennesima strada per i giocatori per raggiungere i fan, e nel frattempo si è messo i piedi (entrambi) in bocca. Jackson ha fatto proprio questo. Jackson ha detto che il football da cowboy, compresi gli schienali d’angolo, non poteva coprirlo. Immagino che non sia una buona idea far arrabbiare i giocatori, quando non hai avuto molto successo contro di loro per iniziare.

Jackson ha fatto proprio questo. I Philadelphia Eagles sono andati fuori controllo in campo e quando DeMarcus Ware ha schiaffeggiato la palla dalla presa della mano di McNabb la scorsa notte, la palla e la stagione dell’Eagle sono andate a terra e fuori dalla finestra. I Dallas Cowboys partiranno per il Minnesota per la partita di domenica prossima. Non posso sedermi qui e scrivere come ha fatto Jackson, sinceramente non so abbastanza dei Vichinghi per farlo. Quello che so è che il Cowboy Football sta raggiungendo il picco giusto, indipendentemente dall’avversario. Romo fa funzionare la tua magia, la difesa mantiene la tua filosofia – “Vedi qualcuno, colpisci qualcuno”. Il gioco si prenderà cura di sé. Per Deshawn Jackson, twittate questo!

Leave a Comment

Your email address will not be published.