Cultura e specialità coreane

La cultura coreana è affascinante e ricca di tradizioni. In questo luogo trovi conforto nella pace e l’armonia che porta la bellezza che ora vediamo è frutto di quella che sembra essere una storia lunga e amara.

Quando la seconda guerra mondiale finì nell’anno 1945, la Corea fu divisa in due e ora sono conosciute come Corea del Nord e Corea del Sud. Il primo praticava il comunismo, il secondo no. Un altro nome per la Corea del Nord è Repubblica Democratica Popolare di Corea, mentre la Corea del Sud è conosciuta come Repubblica di Corea, che è più grande in termini di dimensioni e popolazione. Questa divisione è la ragione per cui il paese è rimasto in guerra. Fino ad oggi, la popolazione maschile è tenuta a sottoporsi all’addestramento nell’esercito quando raggiunge una certa età. Serviranno il governo in questo modo per due anni. Alcuni uomini addirittura smettono di andare a scuola solo per questo e continuano la loro istruzione dopo.

La lingua coreana chiamata Hangul è usata da entrambe le parti del paese. Ci sono lievi differenze in tutta la nazione, ma è compreso da tutti lì. Hangul è considerata una delle poche lingue migliori e ben pianificate. Hangul è anche uno dei più facili da imparare, ecco perché la Corea è uno dei paesi con il più alto tasso di alfabetizzazione.

In termini di religione, ci sono due credenze principali che vengono seguite. Uno è il buddismo, che è un’antica religione nel sud, ma c’è stato un declino negli ultimi anni a causa del cristianesimo che sta diventando più popolare. Si è diffuso rapidamente ma il re prima pensava che fosse una minaccia, quindi i cattolici sono perseguitati. Nel 19° secolo, i protestanti entrarono nel paese. Ora, è un orgoglioso indirizzo a una delle chiese più grandi del mondo.

Il coreano è anche molto ricco quando si tratta di tradizione perché l’hanno conservata molto bene. Proprio come la maggior parte dei paesi asiatici, la tradizione coreana è più orientata alla famiglia e molto conservatrice. Anche se la Corea del Sud è al passo con la modernizzazione del mondo, non perde il controllo delle sue tradizioni e del suo modo di vivere. Anche le case nelle zone rurali sono progettate in modo tradizionale. La loro lingua gioca un ruolo importante nel mantenerla così perché include i valori del loro status sociale e anche il rispetto che ne deriva. Le parole che scegli dipendono dalla persona con cui stai parlando. Ciò mantiene i valori tradizionali che rendono il Cultura coreana unico.

Imparare il coreano è un’esperienza divertente e gratificante. Ti permette di imparare da una cultura molto disciplinata e ben educata. Puoi sempre applicare una o due cose da un paese straniero. Una delle cose molto importanti sarebbe la lingua per poter apprezzare la bellezza nascosta tra le righe senza la barriera linguistica.

Leave a Comment

Your email address will not be published.