Essere un "Contrario" Quando alleni il calcio giovanile

Wading Upstream quando si allena il calcio giovanile

Molti programmi di calcio giovanile “maturi” che esistono da oltre 10 anni o più spesso hanno tratti radicati. Molte volte è quasi come se alcuni di questi club avessero una propria identità o addirittura un “marchio”. La maggior parte dei campionati è composta da vari “marchi” o club identificabili. Ognuno ha la sua personalità unica e il suo modo di fare le cose.

La maggior parte dei campionati di calcio giovanile sono costituiti da una varietà di questi “marchi” unici. C’è spesso una competizione amichevole e talvolta quasi ostile e malsana tra gli allenatori dei vari club.

La natura della bestia

Come molti di voi allenatori sanno, ci vuole un bel po’ di tempo e fatica per mantenere attivo e funzionante un programma di calcio giovanile. Mentre la maggior parte del “sollevamento pesante” viene svolto dai “genitori allenatori”, affinché ci sia stabilità a lungo termine ci deve essere continuità e ciò significa che una leadership che rimanga oltre la “vita” della partecipazione dei propri figli. Sfortunatamente, per la maggior parte delle organizzazioni, questi tipi di risorse sono alquanto limitati. Grazie al cielo per queste persone, senza di loro tutti noi dovremmo ricominciare da zero ogni pochi anni.

Sfortunatamente ALCUNI di quelli che esistono da molto tempo portano con sé anche un bagaglio non necessario che in realtà inibisce la capacità dell’organizzazione di soddisfare la sua missione. Alcuni di questi allenatori ben intenzionati faranno coaching contro di te e a loro non piace il cambiamento o qualsiasi cosa che renda la loro organizzazione messa in cattiva luce. Saranno sempre i tuoi più grandi critici. Qualsiasi tipo di “cambiamento” significa che dovranno imparare a difendere un nuovo schema o difendersi da tecniche che non hanno mai visto prima.

Essere un po’ diversi

Le mie squadre sono le più filmate, studiate e di cui si parla nel campionato in cui giochiamo perché gestiamo qualcosa di molto diverso da chiunque altro, guadagniamo costantemente molti punti e vinciamo costantemente. Sono sicuro che quegli allenatori avversari si stancano di sentire i genitori; “Perché non possiamo eseguire o segnare il tipo di punti che fanno gli Eagles? O perché non abbiamo quei giochi di calcio fantastici come gli Eagles? O perché non puoi dare la palla a così tanti giocatori come fanno gli Eagles. O perché i nostri ragazzi non possono bloccare, placcare e spegnere le luci della difesa come fanno gli Eagles?” Si stancano di sentirlo e, a volte, si manifestano frustrazione e imbarazzo. Purtroppo se questi allenatori non riescono a fermarti, cercheranno spesso di scontarti o di diventare il re dei creatori di scuse.

Sentiamo tante storie interessanti da voi allenatori via e-mail, telefono e di persona nelle cliniche. Questa è probabilmente la parte più divertente di me che faccio questo, ascoltare queste storie incredibili e in alcuni casi essere in grado di aiutare in un piccolo modo. Alcune delle situazioni che devi affrontare sono proprio difficili e sciocche secondo me. C’è spesso egoismo e copertura di fondoschiena nel calcio giovanile a così tanti livelli. Mentre ci sono campionati fantastici con persone fantastiche e impegnate che raggiungono i bambini in tutto il paese, d’altra parte ci sono anche “barriere umane” di mentalità meschina, egoista e gelosa là fuori.

Facendo alcune cliniche private in questi ultimi mesi ho avuto il privilegio di lavorare con diverse organizzazioni di qualità e diversi gruppi di coach semplicemente eccezionali. Allenatori che non erano solo grandi ragazzi di X e O, ma ragazzi che erano nel calcio giovanile per le giuste ragioni. Alcune delle cose che ho visto: squadre traboccanti di bambini, tutti che tornavano a giocare (ottimi numeri di fidelizzazione), allenatori entusiasti, staff di allenatori dalla mentalità aperta e impegnato. Universalmente i loro figli li rispettavano e li ammiravano, un gruppo di ragazzi molto facile con cui lavorare. Si può solo dire che i bambini adoravano giocare, non vedevano l’ora di iniziare gli allenamenti di calcio e odiavano quando gli allenamenti finivano. In effetti, un gruppo di allenatori è stato in grado di organizzare un gruppo di circa 20 giocatori durante la notte per un allenamento del giorno successivo. Questo è stato nel bel mezzo della stagione di baseball e lacrosse, sai che stanno facendo qualcosa di giusto quando possono farcela.

Il dramma del calcio giovanile si svolge

Una storia che devo condividere con voi che mi è stata raccontata nelle discussioni “fuori orario” in una di queste cliniche che ho fatto ultimamente da un allenatore che ha inserito il nostro sistema l’anno scorso per la prima volta in assoluto:. Dopo la nostra clinica in classe e le dimostrazioni sul campo, siamo andati a pranzo con lo staff tecnico in un ristorante locale. Uno degli allenatori più dimostrativi ha condiviso con il gruppo in modo molto animato diverse storie molto umoristiche della sua prima stagione con My Offense. La scorsa stagione era a una partita per scovare un avversario e ha sentito per caso molti degli allenatori del suo avversario delle prossime settimane, che parlavano della sua squadra. Gli allenatori avversari non avevano idea che il nostro amico fosse un allenatore poiché inconsapevolmente si vantavano con lui di come avrebbero schiacciato la sua squadra la settimana successiva. Questi allenatori avversari sembravano provare una tale gioia per il modo in cui avrebbero fermato quell’attacco “sciocco” e far saltare in aria il gioco “a cuneo” e tutto il resto con facilità. Questi ragazzi hanno continuato a parlare di quanto sia “stupido” il cuneo era e come non avesse alcuna possibilità di lavorare contro la loro difesa. Infatti questi allenatori hanno coinvolto il nostro amico nella conversazione, gli hanno dimostrato come i guardalinee si sarebbero abbassati e si sarebbero raggruppati insieme, ancora una volta sarcasticamente deridendo l’attacco fino in fondo. Immagina il loro shock e orrore la settimana successiva quando hanno visto lo stesso allenatore uscire per l’introduzione degli allenatori e il lancio della moneta.

Il nostro amico è un vero narratore, è uno di quei ragazzi che fa ridere tutti e può metterti con il fiato sospeso, conosci il ragazzo, la vita della festa. Mentre raccontava la storia, era un turbinio di attività, alzarsi in piedi, sedersi, muoversi intorno al tavolo, agitando le braccia, voce che si alzava e si abbassava e, naturalmente, molti sorrisi e risate. I risultati del gioco sono stati interessanti quasi quanto il modo in cui è stata raccontata la storia. Quando la partita è iniziata, il nostro amico era un po’ eccitato e aveva deciso che avrebbe iniziato con il gioco a cuneo per vedere se quest’altra squadra avesse davvero tutte le risposte per sostenere la spavalderia degli allenatori. Il primo scatto offensivo è andato per un touchdown con cuneo di 70 yard, l’allenatore stava sorridendo un po’ e abbastanza felice. Dopo aver tenuto l’altra squadra a 3 e out, il prossimo gioco per la nostra squadra di amici: avete indovinato, un touchdown a cuneo di 63 yard. All’interno, il nostro eroe era raggiante, lanciando il pugno in aria, mettendo a tacere i suoi oppositori poco informati, ma all’esterno era calmo e sicuro di sé, con forse l’accenno di un sorriso d’intesa sul viso.

Ha pensato di eseguire il gioco del wedge ogni gioco in quel primo tempo per dimostrare un punto, ma era l’uomo migliore e ha tenuto a bada quella che probabilmente era una linea d’azione piuttosto allettante. All’intervallo il punteggio era 35-0 e il nostro eroe ha chiamato i cani per portare a una finale di 42-7. Alla fine della sua storia mi sono unito alla folla in una risata fragorosa che probabilmente era così forte da spaventare alcuni dei clienti del ristorante. Grazie al cielo era la Florida e ci trovavamo in un posto abbastanza basso che questo gruppo frequenta regolarmente. Penso di aver riso così tanto che parte dei miei polmoni sono ancora sul pavimento da qualche parte in quel ristorante. Questi non sono stati i suoi unici critici, alla fine la sua squadra ha chiuso un improbabile 14-1. Hanno battuto almeno 7 squadre che avevano un talento di gran lunga maggiore della sua squadra, in base ai nastri di gioco che ho visto. Questa è stata una stagione magica per una squadra di calcio giovanile che non aveva tradizione vincente e un ottimo allenatore.

Sebbene avessi incontrato alcune volte lo staff tecnico di questa squadra (ragazzi di altissima qualità), non avevo mai incontrato questo allenatore. La nostra introduzione includeva un caloroso abbraccio eterosessuale, qualcosa che deriva dalla condivisione di un legame o di un’esperienza comune. Sono sempre un po’ sorpreso dal caloroso benvenuto che ricevo da persone che non ho mai incontrato. Ma, essendo un cittadino del Midwest, per me è uno dei maggiori vantaggi di fare quello che faccio.

Sappi che potrebbe venire a modo tuo

Siate preparati, è quello che sto cercando di trasmettervi. Quando non stai correndo esattamente come la maggior parte delle squadre della tua lega, puoi essere l’obiettivo di alcuni jab. Se hai un talento più grande di chiunque altro nella tua lega, ha molto senso correre esattamente ciò che fanno tutti gli altri se questo ti rende felice. Ma quando non ti alleni, quando NON HAI il miglior talento, come farai a competere correndo le stesse cose della maggior parte dei tuoi avversari? Quando guadagni molti punti e vinci molte partite come fanno molte o la maggior parte delle nostre squadre, sfortunatamente appariranno le zanne della gelosia di alcuni. Mantieni la rotta, ma sappi che quei colpi potrebbero venire verso di te.

Alla fine molti dei curiosi e dei critici del nostro eroe in questa storia stanno ora prendendo sul serio la sua squadra. Quando hai successo, è impossibile ignorare, non importa quanto qualcuno vorrebbe. Le squadre di questo club che gestivano il nostro sistema hanno segnato un 23-1 combinato e ora altre squadre del club stanno cercando di adottare parte di ciò che stanno facendo. So che questo allenatore sarà per sempre grato all’allenatore (KMJ) che ha portato questo sistema in questa organizzazione. Sono sicuro che i genitori sono contenti che l’allenatore abbia avuto una mentalità abbastanza aperta da ascoltare l’allenatore (KMJ) che ha fatto ricerche. apprese e portò anche il sistema alla sua attenzione. Intendiamoci, NON mi sto prendendo il merito del successo di questa squadra, gli allenatori e i giocatori hanno fatto un lavoro semplicemente superbo, la loro esecuzione è stata quasi impeccabile.

Leave a Comment

Your email address will not be published.