Fantasy Football – Il gioco nel gioco

Ogni secondo fine settimana di settembre, i tifosi di calcio professionisti danno il benvenuto all’inizio della stagione NFL.

Mentre la maggior parte degli occhi è incollata ai televisori la domenica, quelli non sono gli unici giochi in città. Il “Gorilla Mob” affronta “Rico Suave”. Altre squadre che giocano includono “FAVREFGNUGEN”, “Sacks and the City” e “The Big Tebow-ski”. Non scorrere la guida alla ricerca di questi giochi perché non si trovano in TV. Le gare in questione si svolgeranno su una graticola nel cyberspazio.

Questo è il gioco nel gioco: Fantasy Football.

È Wikipedia La pagina dice che gli sport fantasy in generale sono arrivati ​​​​intorno al 1960, ma il gioco moderno è iniziato nel 1980 con la creazione della Rotisserie League Baseball. “Proprietari” ha redatto una squadra di giocatori professionisti attivi e ha monitorato le loro statistiche durante la stagione in corso. Il gioco ha preso il nome da La rosticceria franceseun ristorante di New York dove si riunivano alcuni dei partecipanti. Alla fine degli anni ’80 l’idea si diffuse ad altri sport, creando l’hype che esiste oggi.

Uomini, donne e bambini vengono coinvolti nello sport per spettatori che mette amico contro amico e fratello contro sorella. Secondo Ask.com, ogni autunno fino a 35 milioni di persone partecipano a qualche tipo di campionato di fantacalcio. Gli sport di fantasia sono decollati attraverso Internet. Siti come ESPN e Yahoo guadagnano molto ospitando vari campionati durante tutto l’anno. Gli individui possono giocare gratuitamente o spendere centinaia di dollari per la loro correzione di calcio. C’è il campionato in stile “Pick ‘Em” in cui i giocatori indovinano semplicemente i vincitori per le partite di quella settimana. I concorsi più sofisticati hanno anche i concorrenti che scelgono gli spread di punti. Successivamente, ci sono leghe “Suicide” in cui un giocatore seleziona un vincitore di una partita a settimana. I vincitori continuano a giocare finché indovinano correttamente, ma il problema è che dopo aver scelto il primo vincitore, i concorrenti non possono scegliere di nuovo quella squadra per il resto della stagione.

Questi tipi di campionati sono divertenti, ma il grande papà di tutti è lo stile “Testa a testa”. La conoscenza dei giocatori, delle statistiche, degli infortuni e delle tendenze del campionato viene messa alla prova settimana dopo settimana. Questo tipo di campionato è popolare perché anche se i giocatori non riescono a vestirsi la domenica, diventa molto competitivo. Inoltre, è interattivo, quindi i proprietari hanno la possibilità di conoscersi. Tutto inizia da The Draft. Un’opzione è una bozza web, ma può essere difficile portare tutti i giocatori davanti a un computer contemporaneamente. Inoltre, un draft dal vivo fa guadagnare punti perché di solito comporta cibo, buone conversazioni sui giocatori e una buona dose di chiacchiere spazzatura. Il progetto dal vivo offre anche la possibilità di ridimensionare la concorrenza vedendo quali competenze (o mancanza di) persone hanno come direttori generali. Riuscirà a correre indietro con la prima scelta? Perché ha aspettato così tanto per ottenere un QB? Questo ragazzo ha appena disegnato un altro tight end? Queste e altre domande emergono durante una bozza.

Nonostante tutti i bei momenti, il fantacalcio può far sembrare un individuo dentro di sé. Le fedeltà di lunga data a squadre, città natale e alberi genealogici vanno fuori dalla finestra quando la sua squadra di fantasia è in svantaggio di 5 punti e il ricevitore largo armeggia la palla sull’1. Questo gioco mette in discussione la lealtà e i valori. Coloro che hanno giocato a fantacalcio si sono trovati di fronte alla decisione di far partire un quarterback incline all’intercettazione contro la migliore difesa del campionato. Ma nella “vita reale”, questo QB gioca per la squadra per cui ha fatto il tifo fin dall’infanzia. Il cuore dice: “Vai avanti e avvialo. Si presenterà per me oggi”. Al contrario, il GM all’interno che ha pagato $ 100 per entrare in questo campionato dice: “Nessuna possibilità. Vai con il backup”.

Sui valori, l’idea di vincere in squadra è un lontano ricordo. La fantasia riguarda i singoli giocatori che ottengono il maggior numero di punti possibile. Un ragazzo corre attraverso la linea di porta per un touchdown e diversi clienti in un bar dello sport esultano come se avessero vinto il campionato. Dando un’occhiata al punteggio, si nota che la squadra che ha segnato segue l’avversario 35-14. In quel momento sai che quei fan hanno quel giocatore nella loro formazione fantasy. Il punteggio effettivo non significa nulla, ma per loro quel touchdown significa una vittoria o una sconfitta nel match-up fantasy di quella settimana.

Non per diventare troppo pesante, ma lo sport competitivo tira fuori il meglio e il peggio delle persone. Il carattere viene messo alla prova quando gli individui si affrontano contro un avversario. Che si tratti di pantaloni macchiati d’erba mentre corri con una palla – o di un boccale di birra e di un laptop – la domenica è fatta per i gladiatori.

Il Fantasy Football dà a tutti la possibilità di essere leggendari. Anche se solo per una stagione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.