Gli effetti dell’estrazione dell’oro sull’ambiente

Le immagini popolari di minatori d’oro che cercano pepite d’oro nei ruscelli di montagna o che martellano picconi in profonde vene d’oro non ritraggono più il processo di estrazione dell’oro oggi. La maggior parte delle ricche vene d’oro esistenti sono state esaurite.

La rarità dell’oro richiede che l’oro venga estratto creando grandi pozzi aperti attraverso la sabbiatura seguita dallo scavo di grandi quantità di minerale. Il minerale viene polverizzato in particelle fini per sciogliere l’oro presente dalle rocce. Le particelle fini sono come una polvere che deve essere unita all’acqua e trattata con un solvente liquido per sciogliere l’oro.

Il cianuro, una sostanza chimica altamente velenosa, è l’unica sostanza chimica conosciuta in grado di dissolvere l’oro attraverso un processo chiamato “cianurazione dell’oro”. La “cianurazione” dell’oro raramente contamina l’ambiente circostante attraverso la lisciviazione, tuttavia i rifiuti contenenti cianuro prodotti dall’estrazione dell’oro devono essere smaltiti esponendo spesso l’ambiente ad alcune tracce della sostanza chimica.

La più grande preoccupazione ambientale in associazione con l’estrazione dell’oro riguarda l’alterazione del paesaggio ambientale creato dalle miniere. Il Surface Mining Control and Reclamation Act del 1977 è stato approvato per richiedere il ripristino dei siti minerari ai loro contorni originali. L’atto richiede anche a un operatore minerario di presentare un piano di ripristino del terreno e un piano per mitigare il drenaggio acido delle miniere prima che venga concesso un permesso per l’estrazione.

Uno degli aspetti più profondi dell’oro è che può essere riciclato. Negli ultimi anni, con i prezzi dell’oro ai massimi storici, persone in tutto il paese hanno organizzato feste d’oro nel tentativo di riciclare vecchi gioielli d’oro. All’a festa d’orogioielli vecchi, rotti e raramente indossati contenenti oro possono essere venduti per contanti e trasformati in nuovi gioielli. Il riciclaggio dell’oro non si limita ai soli gioielli. Molti dei tuoi dispositivi elettronici di uso quotidiano, come computer e telefoni cellulari, contengono anche piccole quantità di oro riciclabile.

Leave a Comment

Your email address will not be published.