Guida ai prestiti per le nuove imprese per piccoli imprenditori e imprenditori

Non è la cosa più facile al mondo per una nuova attività ottenere il denaro necessario per iniziare. Nuovi prestiti commerciali possono essere difficili da ottenere a meno che tu non abbia un credito eccellente e un buon piano in atto. Se puoi ottenere l’approvazione, otterrai i proventi di cui hai bisogno per cose come capitale circolante, attrezzature, forniture, macchinari, inventario, pubblicità o forse anche costruzione di immobili o affitto di edifici commerciali.

Una cosa che molti istituti di credito si aspettano che tu faccia è determinare la tua equità personale. Quanto riuscirai a portare in tavola? Gli istituti di credito tendono a richiedere che tu sia in grado di portare il 20% – 40% dell’importo totale del prestito che stai richiedendo.

Nel 21° secolo, ci sono molte più opzioni disponibili per le start-up rispetto al tradizionale prestito bancario. Tuttavia, prima di richiedere qualsiasi tipo di finanziamento, devi dimostrare che la tua azienda si qualifica come piccola impresa. Le piccole imprese sono generalmente misurate da fattori quali il numero di dipendenti, il numero di anni (meno di 2) di attività, il numero di dipendenti, il reddito generato, i tipi di attività e il loro valore, le entrate e così via. La maggior parte degli istituti di credito tradizionali richiedono che tu metta una garanzia e una garanzia che rimborserai.

Il tuo punteggio di credito e prestiti per nuove imprese

Se il tuo punteggio di credito personale è molto alto, potresti voler prendere in considerazione l’acquisto di una carta di credito da utilizzare per la tua attività. La linea di credito potrebbe non essere sufficiente per coprire tutto ciò di cui hai bisogno, ma è un buon inizio. Non esiste una regola che dice che devi ottenere tutti i tuoi finanziamenti da un’unica fonte. Ci sono una varietà di microprestiti per i quali potresti qualificarti, come quelli offerti dalla SBA e da altre organizzazioni senza scopo di lucro. Questi tipi di prestiti alle nuove imprese possono essere utilizzati per l’acquisto di scorte/forniture, mobili, capitale circolante, ecc.

Per quanto riguarda le opzioni alternative di finanziamento per le start-up, come sovvenzioni e crowdfunding, ti consigliamo di concentrarti maggiormente sul nostro modello di business piuttosto che sul tuo punteggio di credito. Vale la pena esaminare questi tipi di finanziamento se si dispone di scarso credito. Tuttavia, per impressionare finanziatori, organizzazioni di sovvenzioni, investitori angelici, ecc., dovrai davvero inventare un ottimo messaggio e una campagna di marketing.

Dopo aver ottenuto tutta la documentazione, i file, i documenti finanziari, il piano finanziario, ecc. Insieme, puoi iniziare a verificare nuovi prestiti alle imprese a US Business Funding. Questa organizzazione ha tassi di approvazione del 95% e offre termini e opzioni di pagamento flessibili.

Leave a Comment

Your email address will not be published.