Il denaro e la ricchezza possono essere soddisfacenti, ma solo in un modo

“Chi ama il denaro non si accontenterà del denaro, né chi ama l’abbondanza con i suoi reddito. Anche questa è vanità.” Ecclesiaste 5:10

Il denaro e la ricchezza sono una parte necessaria dell’esistenza umana; sono l’agente di cambio in tutte le economie. Anticamente era bestiame o terra. Oggi possono essere contanti o azioni o investimenti immobiliari. In sostanza, denaro e ricchezza sono identificati non tanto da ciò che sono, ma da ciò che rappresentano.

Molte persone pensano semplicemente ai soldi come alle banconote verdi che ti consegnano in banca quando effettui un deposito. Ma è molto di più. Il denaro e la ricchezza possono rappresentare molte cose e quando riduci il denaro alla sua forma più elementare, è valore.

Inteso in questo modo, ci rendiamo conto i soldi non lo sono numeri su un estratto conto, o un rotolo di banconote nascosto in un cassetto, o un pezzo di carta con la scritta “Grant Deed”. Denaro e ricchezza sono tutti i valori che queste cose rappresentano.

Il valore del denaro abilita una condizione centrale, primaria: la sicurezza. Con i soldi ci sentiamo al sicuro, protetti dalla fame, dal freddo e dal caldo e dalla mancanza di controllo. Ogni altro vantaggio del denaro sembra derivare da quell’unico stato di sicurezza. E la sicurezza dovrebbe portare soddisfazione. Dovrebbero…

Non è un segreto che il mondo stia vacillando per la sua insoddisfazione. Miliardi e miliardi di ogni valuta vengono prodotti, scambiati e ricostruiti ogni giorno. Innumerevoli milioni hanno molto più del necessario. Più lontano. E spesso le persone più ricche sono quelle con il più grande senso di infelicità.

Perché sembra che nessuno sia contento?

Una delle agghiaccianti vanità che troviamo in questa vita è questa: niente su cui riponiamo le nostre speranze per raggiungere la felicità o la contentezza porterà quella condizione in cui speriamo. Se amiamo la sicurezza, ci sentiremo insicuri. Se amiamo il potere, ci sentiremo impotenti. Se amiamo l’influenza, ci sentiremo insignificanti.

L’ossessione di guadagnare denaro e ricchezza è un perfetto esempio di questa verità. La questione importante qui è la parola AMORE. È ciò che amiamo che influisce sulla nostra soddisfazione! Sì, i soldi possono portare felicità. Sì, l’influenza può portare soddisfazione. Sì, il successo può portare soddisfazione. Ma come? Come no?

Non quando amiamo QUESTE COSE. Vedete, porre il nostro affetto più profondo su qualsiasi cosa, qualsiasi condizione, qualsiasi situazione, alla fine ci deluderà. E questo è chiaramente il motivo per cui Salomone ci implorò di non cercare scioccamente queste cose sopra ogni altra cosa. Invece, ci ha detto di amare Dio sopra ogni cosa, e poi tutto si realizza come è stato progettato per adempiere.

Il problema non è mai stato denaro e ricchezza o qualsiasi altra cosa che possiamo guadagnare. Il problema è sempre stato questo:

Qualunque cosa amiamo più di Dio alla fine porterà insoddisfazione.

Non è davvero così complicato. Voglio dire, pensaci. Come essere infelice? Facile. Ama le cose – denaro, potere, influenza, orgoglio, successo, ecc… più di Dio.

Come essere felici? Ama Dio più di ogni altra cosa. E come farlo? Metti le Sue leggi e desideri al di sopra dei nostri desideri naturali. Il risultato assoluto e infallibile è pace, sicurezza, felicità, appagamento e appagamento.

E un’altra domanda… che aspetto ha davvero amare Dio più di ogni altra cosa? Bene, questo è un altro post per un altro giorno, ma per ora possiamo iniziare leggendo La sua Parola. Perché nella Bibbia, ci dice esattamente cosa desidera per la nostra vita, e

È tremendamente soddisfacente!

Leave a Comment

Your email address will not be published.