In che modo il Mahjong online può aiutarci a capire le notizie?

La CNN non è il primo posto a cui si pensa quando si cerca un popolare gioco basato su browser, eppure un nuovo gruppo di link di giochi ha invaso la pagina dell’indice di cnn.com. La CNN si è unita ai ranghi di molti popolari siti Web tradizionali e ora offre giochi basati su browser gratuiti, dispendiosi in termini di tempo e che assorbono la mente. La CNN ha dedicato un’intera pagina ai suoi lettori per prendersi una pausa dalla lettura delle notizie e tuffarsi in titoli come Mahjong Dimensions, Monkey Gem e Pegland. Come Facebook e Google (Google +), i giocatori possono registrarsi, registrare i propri punteggi e partecipare a una comunità di gioco. Sarà una mossa di successo per cnn.com? È un buon uso della larghezza di banda per il gigante delle notizie?

Una fetta enorme del mondo cibernetico ha sempre ruotato attorno al gioco gratuito. Anche prima dell’arrivo dei browser, gli appassionati di Dungeons and Dragons hanno trollato i regni di telnet e hanno giocato insieme tramite testo. Con ogni nuovo plug-in (come Flash, Java, ecc.) gli sviluppatori e i creatori di siti Web hanno trovato il modo di superare l’ultima generazione di giochi; un buon esempio è il popolarissimo Google Pacman che ha spazzato via molte ore di lavoro. È stato creato utilizzando l’ultimo HTML e ha portato al mondo una versione web del gioco di qualità superiore con un tempo di download ridotto.

Fino a poco tempo, i giochi erano confinati nel loro settore del web e giganteschi siti di pubblicazione di giochi come pogo, miniclip e addictinggames sono diventati popolari. I siti più grandi, non correlati ai giochi, se ne sono accorti e, man mano che la tecnologia è aumentata ed è diventato più facile creare comunità multigiocatore, hanno anche iniziato a pubblicare giochi. Non è stato molto difficile per Facebook pubblicare giochi. Funzionerà per la CNN?

In che modo l’aggiunta di una pagina di giochi a cnn.com influisce sul marchio generale della CNN? In passato, siti come cnn.com hanno utilizzato i videogiochi come strumenti progettati per comunicare messaggi di marketing al proprio pubblico. Ad esempio, la CNN ha utilizzato i quiz sulle notizie sul suo sito per testare i lettori sulle informazioni che possono essere acquisite nei loro articoli. Questo uso di un gioco rafforza il prodotto esistente e migliora l’esperienza complessiva dell’utente. Con l’aggiunta della nuova pagina dei giochi, in che modo un veloce gioco di Mahjong aiuterà a capire i risultati dei caucus dell’Iowa?

La mossa di posizionare i giochi su un sito di notizie potrebbe essere solo parte di una strategia mediatica più ampia. La CNN è di proprietà di Turner Broadcasting, che è di proprietà di Time Warner. In definitiva, tutti i siti Web gestiti da questi imperi fungono da canali di marketing. L’implementazione dell’intrattenimento diversificato del sito Web è molto probabilmente parte di una strategia più ampia per mantenere gli utenti a navigare attraverso la rete di siti Web Time Warner e i suoi partner.

I siti di pubblicazione di giochi sono sempre stati semplici da avviare perché gli sviluppatori sono ansiosi di diffondere i loro prodotti in tutto il World Wide Web. Oltre alle grandi società di media, webmaster indipendenti in tutto il web hanno avviato i propri siti, compilando le proprie raccolte di giochi basati su browser. La pagina dei giochi della CNN è accessibile da cliccando qui.

Leave a Comment

Your email address will not be published.