In che modo il riciclaggio e il riutilizzo dei materiali da costruzione consente di risparmiare denaro proteggendo l’ambiente

L’edilizia sostenibile è, senza dubbio, il futuro del settore edile. Con l’aumento della pressione per pratiche edilizie rispettose dell’ambiente, le aziende stanno scoprendo che, in definitiva, “diventare ecologici” consente di risparmiare denaro. Riciclare e riutilizzare i materiali da costruzione è una decisione intelligente per tutti i costruttori, indipendentemente dal fatto che siano interessati o meno all’edilizia rispettosa dell’ambiente. Ecco alcuni passi che possono essere presi per aumentare l’efficienza e ridurre i rifiuti generati dalle attività di costruzione.

Aumentare il volume dei materiali riciclati è un punto di partenza facile. Ricercare le strutture locali di recupero dei materiali per verificare la presenza di programmi di sconti. Con l’aumento dei tassi di discarica, sempre più appaltatori sono alla ricerca di modi per aumentare il riciclaggio. Per evitare che utili detriti da costruzione ostruiscano ulteriormente le discariche, molte strutture per il recupero dei materiali offrono incentivi finanziari per il riciclaggio dei costruttori. Questi programmi offrono sconti per tonnellata sui detriti che i costruttori portano.

Il riutilizzo dei materiali è anche un ottimo modo per ridurre i rifiuti in cantiere. Molti strumenti, detriti di legno/metallo e prodotti in plastica possono essere riutilizzati durante il processo di costruzione per ridurre i costi. Un’altra opzione è quella di donare i materiali usati. La donazione di materiali a organizzazioni senza scopo di lucro come Rebuilding Together e Habitat for Humanity offre agli appaltatori la possibilità di dichiarare una detrazione fiscale. Gli appaltatori possono sentirsi bene nel donare a organizzazioni che migliorano le loro comunità risparmiando allo stesso tempo denaro.

Sebbene molti costruttori ritengano che le normative ambientali per l’uso dell’acqua e dell’energia siano un onere scomodo, possono essere utilizzate in modo vantaggioso. Enfatizzare le politiche di bioedilizia e riduzione dei rifiuti è ottimo per le pubbliche relazioni e, se implementato in modo efficace, può ridurre i profitti di un’azienda. Gli edifici LEED stanno diventando sempre più popolari con l’aumento dei prezzi dell’energia. Anche se l’efficienza energetica costa di più in anticipo, fa risparmiare ai proprietari di case e aziende una notevole quantità di denaro nel lungo periodo. L’edilizia rispettosa dell’ambiente sta diventando sempre più importante per i consumatori; le aziende che adottano pratiche edilizie sostenibili ora avranno un vantaggio nel futuro mercato domestico/commerciale rispetto a quelle che non lo fanno.

Prendere precauzioni per ridurre al minimo gli sprechi è uno dei modi più semplici per diventare ecologici. La protezione delle finiture appena installate in un sito residenziale o commerciale consente di risparmiare denaro su potenziali forniture sostitutive e riduce gli sprechi. Aziende come Builders Site Protection sono felici di fornire alle imprese edili consigli per materiali di protezione delle superfici riciclati o riutilizzabili.

Questi sono solo alcuni passi che i costruttori possono intraprendere per aumentare la sostenibilità e ridurre gli sprechi. Il riciclaggio e il riutilizzo dei materiali non solo aiuta l’ambiente, ma ha anche il potenziale per far risparmiare denaro agli appaltatori.

Leave a Comment

Your email address will not be published.