Luoghi storici in Florida – Storia e cultura nello stato del sole

La maggior parte dei turisti sembra gravitare verso gli affollati e costosi parchi a tema o le brulicanti spiagge calde, ma se stai cercando di uscire dai sentieri battuti quando viaggi in Florida, la storia e alcune delle offerte più culturali del Sunshine State dovrebbero essere considerate . Dal nord della Florida con l’ospitalità del sud del Panhandle alle eccitanti influenze culturali nella punta più bassa dello stato, una vacanza in Florida offre infinite possibilità di luoghi insoliti da visitare.

Ogni costa, infatti, dall’Atlantico al Pacifico con la costa del Golfo inclusa, trasuda storia relativa non solo all’America, ma anche a livello globale. Dalle Keys a Tallahassee, l’importanza della dinamica storia della Florida e della storia dello stato è immediatamente evidente e la gente del posto spera di condividere con te le sue innumerevoli risorse culturali.

Dove andare e cosa fare durante le vacanze in Florida:

Tesori tropicali nelle chiavi

Key West, leggermente al largo della costa della Florida e collegata da un ponte, è una destinazione sempre soleggiata che ha incantato tutti, dal presidente Harry Truman e Tennessee Williams a Ernest Hemingway e alla US Navy. Il famoso autore Hemingway, dopo una vacanza in Florida, ha successivamente deciso di vivere a Key West e la sua casa è stata ora trasformata in un museo con i discendenti del suo gatto polidattilo che vagano ancora per i giardini.

Con la stretta vicinanza dell’oceano, la gente del posto e i turisti godono allo stesso modo di attività che incorporano l’acqua blu del mare, tra cui il salvataggio di navi e le immersioni per antichi tesori sommersi. Molti presidenti degli Stati Uniti, tra cui Harry Truman e Franklin Roosevelt, hanno rafforzato la tradizione locale e la storia della Florida chiamando Key West a casa nei mesi invernali al Southernmost House Grand Hotel and Museum.

I primi industriali a Fort Myers

Sia Thomas Edison che Henry Ford decisero di chiamare Fort Myers a casa nei mesi invernali dopo aver preso una vacanza in Florida. La casa di Edison, chiamata “Seminole Lodge”, è stata accuratamente ristrutturata per riflettere il periodo di tempo in cui è stata costruita e in cui risiedeva, e comprende una delle prime piscine moderne nella storia della Florida e il suo laboratorio proprio come l’avrebbe fatto lui, rimanendo un bell’esempio di uno dei migliori luoghi storici della Florida.

Adiacente alla graziosa casa di Edison si trova “The Mangoes”, la casa invernale recentemente ristrutturata di Henry Ford. Dopo una vacanza in Florida, Ford decise che Fort Myers sarebbe stato meglio del freddo del Michigan. Un garage pieno di antiche automobili Ford restaurate completa l’atmosfera serena. Entrambe le dimore storiche hanno giardini lussureggianti lungo il fiume Caloosahatchee.

I contrasti di Palm Beach

Dalle influenze industriali agli incantevoli giardini, Palm Beach è una città di contrasti illuminata dal sole. Henry Flagler ha collegato le città della Florida dopo aver realizzato che un sofisticato sistema di trasporto potrebbe aiutare a rivitalizzare lo stato e portare più turisti in vacanza in Florida. A partire dalla fine degli anni ’80 dell’Ottocento, Flagler iniziò ad acquistare ferrovie, combinando le rotte e installando più binari su e giù per le coste e alla fine anche nel mezzo. L’Henry Flagler Museum, situato nella sua grande casa invernale chiamata “Whitehall”, annuncia i suoi successi e la sua idea di portare i primi vacanzieri nello stato a scopo di lucro, una prima nella storia della Florida.

Situato fuori dai confini della città a Delray Beach, l’ampio e sereno Museo Morikami e i Giardini Giapponesi portano il Giappone sulla costa della Florida. Le mostre includono gallerie che mettono in risalto l’arte e la cultura giapponese antica e moderna, cerimonie del tè, celebrazioni di festival, eventi di degustazione e mostre speciali nei giardini. Durante la tua vacanza in Florida, il Morikami è assolutamente da vedere.

Divertimento in famiglia a Sunny Sarasota

Sarasota è un altro focolaio di luoghi storici in Florida. La città ha una storia culturale dettagliata completa di influenze dei nativi americani e spagnoli. Lo storico Spanish Point, che mette in evidenza 5.000 anni di storia della Florida, presenta tumuli indiani preistorici, spettacoli di storia vivente, tour archeologici, un giardino delle farfalle ed edifici dell’era dei pionieri. Le crociere in navi di ispirazione storica salpano nella baia di Sarasota per un finale divertente della tua vacanza in Florida.

Il John and Mable Ringling Museum of Art e il Ringling Museum of the American Circus sono incentrati sulla casa degli omonimi del museo che hanno progettato la loro dimora tentacolare per imitare l’architettura europea, un bell’esempio di uno dei luoghi storici più elaborati della Florida. Ca d’Zan, completata nel 1926, ha visto le feste più grandi e costose dell’inizio del XX secolo a Sarasota. Il museo d’arte, dalla collezione del Ringling, espone opere d’arte americane, europee e asiatiche vecchie e nuove. Il museo del circo, che è stato aperto al pubblico nel 1948 e da allora è diventato una tappa popolare durante una vacanza in Florida, ha una vasta collezione di volantini, poster, costumi e oggetti di scena dei primi giorni del circo. Sul terreno c’è anche un circo in miniatura costruito da Howard Tibbals, che è stato parte integrante della progettazione del minuscolo set del circo che ora fa parte della storia della Florida.

Origini militari a Pensacola

Sede dei Blue Angels, Pensacola, tappa obbligata durante una vacanza in Florida, è orgogliosa di essere la patria dell’aviazione navale. Più di 150 velivoli restaurati della Marina, del Corpo dei Marines e della Guardia Costiera sono esposti al National Museum of Naval Aviation, dove i visitatori possono provare il simulatore di volo o saperne di più sull’aviazione navale nella storia della Florida e nel resto del mondo nel Memorial Theatre. Inoltre, il museo presenta uno schermo IMAX, un tour dell’hangar di restauro, istruttori della cabina di pilotaggio ed eventi Blue Angels in giorni selezionati.

Nelle vicinanze si trova lo storico Fort Pickens, costruito nel 1834 e utilizzato fino agli anni ’40. Il forte, importante nella storia della Florida, era stato influente durante la guerra civile e, a metà degli anni 1880, il famoso guerriero Apache, Geronimo, fu incarcerato nel forte, dove divenne un baraccone per i turisti in vacanza in Florida. Un Centro Visitatori mette in mostra cimeli, arte e libri che esaltano la storia del Forte.

Lo splendido Golfo di Panhandle

Sorprendentemente, Apalachicola, l’isolata e affascinante cittadina sulla costa del Golfo che è immersa nella storia della Florida, offre molte opzioni di cose da vedere e da fare. Il Museo di Camp Gordon Johnston offre uno sguardo sulla vita dei soldati della seconda guerra mondiale e sul loro addestramento intensivo. Inaugurato nel 1942, il campo, un ricordo permanente dell’impatto dell’esercito sulla storia della Florida, addestrò i soldati anfibi americani prima che partissero per la guerra e i resti dei campi di addestramento e del campo sopravvivono ancora. Le mostre includono fotografie, articoli e soprammobili del periodo di massimo splendore del campo.

Nel centro del paese, il centro storico è caratterizzato da oltre 900 edifici, costruiti fin dai primi anni del 1800, iscritti al Registro Nazionale. I tour a piedi consentono ai visitatori di esplorare ogni luogo in profondità e includono un vecchio magazzino di cotone, tre parchi e file di querce vive e magnolie. Un Centro visitatori fornisce mappe, idee e indicazioni per vivere il centro storico di Apalachicola durante la tua vacanza in Florida.

Storia da costa a costa

Durante una vacanza in Florida, il Sunshine State offre molto di più che solo belle spiagge e clima mite. Da costa a costa, la Florida e la storia della sua gente e della sua cultura influenzano ancora la sua società e il suo stile di vita. Non dovresti preoccuparti delle infinite scelte su dove andare o cosa fare: se stai cercando una storia di qualsiasi tipo, la Florida ce l’ha!

Leave a Comment

Your email address will not be published.