Maschere Tiki: cosa significano per la cultura polinesiana e americana

Le maschere Tiki sono in legno intagliato a mano, tuttavia una volta intagliato il legno assume lo spirito o il dio, la maschera Tiki viene quindi trasferita in una personificazione del potere e della conoscenza polinesiana. A differenza dell’Africa e di altre culture che adoravano le divinità, la maschera non era indossata, ma invece mostrata ed era sempre presente.

La parola Tiki è talvolta considerata una cultura falsa. Gli esempi sono l’Enchanted Tiki Room a Disneyland, i Pirati dei Caraibi, i Tiki Bar, le bevande tropicali e altri oggetti creati a seguito della commercializzazione. La Polinesia è una parte significativa dell’Oceano Pacifico; quindi la maggior parte delle definizioni sul web non è in grado di spiegare una Tiki Mask utilizzando un termine ampio come Polinesiano. La cultura polinesiana si riferisce a migliaia di indigeni, su centinaia di isole, che adoravano centinaia di divinità diverse, con diversi sistemi di credenze, e che alcuni idoli adoravano chiamavano Tikis dal 1000 d.C. (che include Isola di Pasqua, Tonga, Fiji e Hawaii ).

I Polinesiani hanno scolpito le loro Maschere Tiki con un tema comune nelle espressioni nei dettagli intrinseci. Le maschere avrebbero grandi bocche aperte, lingue pendenti, grandi narici, grande testa, occhi accigliati, grandi denti, rabbia e soprattutto impavidità. Di conseguenza, possono cambiare l’aspetto di una stanza, rendendola misteriosa, tropicale e una conversazione pacifica al significato.

Nella cultura polinesiana, la maggior parte delle persone scrive delle quattro divinità principali di Tiki. Ku è il dio della guerra e marito di Hina. Lono è il dio della fertilità e fornitore di pace. Kane è il leader o gli uomini degli uomini. Kanaloa è il re del mare, dei laghi, dei fiumi e della pioggia. Nella cultura americana i quattro dei non sono così popolari. Gli americani cercano Maschere Tiki e Statue Tiki che hanno spiriti che possono aiutarli nella vita di tutti i giorni (esempi nel prossimo paragrafo), non sono solo per l’arredamento della casa.

Vuoi essere un vincitore? Poi c’è un antico Winner Tiki che ti benedice con la fortuna in tutto ciò che fai. Hai problemi finanziari? Poi c’è una maschera Tiki e una statua Tiki chiamata il Dio del denaro e tenendolo in tua presenza si pensa che i soldi arriveranno dalla tua parte. Sei preoccupato per la tua salute? C’è un Long Life Tiki che ti aiuterà a rimanere forte e in salute. Sei felice? C’è un Happiness Tiki che combina benedizioni, buona salute e felicità. Ti difendi sempre? C’è l’Amakua Tiki con veri capelli umani che afferma di proteggerti e difenderti dagli altri. Sei stressato? C’è il Tempio Tiki, una replica del British Museum che rappresenta il potere e la protezione della tua casa. Sei sfortunato? Si dice che il Lucky Tiki porti prosperità ed è il Tiki più popolare. Non puoi avere un bambino? C’è il Tiki della fertilità che afferma che strofinando la sua testa diventi più fertile per suo comando. In conclusione, la cultura polinesiana è ancora viva, tuttavia nella cultura americana il significato viene interpretato nella nostra vita quotidiana.

Leave a Comment

Your email address will not be published.