Sci sulla sabbia – Il nuovo sport estremo

Sei così innamorato delle piste che l’inverno vola troppo velocemente lasciandoti con i sintomi dell’astinenza dagli sci molto prima che tu sia pronto a rinunciare? Se non ne hai mai abbastanza dello sci invernale, potresti essere interessato a un fenomeno relativamente nuovo che sta lentamente conquistando il mondo: lo sci sulla sabbia.

Cos’è lo sci sulla sabbia? È semplicemente il nuovissimo sport estremo. Da Palm Springs, in California, a Dubai, da Abu Dhab all’Idaho, è l’ultima mania estrema.

Ci sono due tipi di sci sulla sabbia. Discesa e fondo, che rispecchiano più o meno le loro controparti di sci da neve.

Lo sci in discesa sulla sabbia implica trovare una duna, una collina o una montagna, arrampicarsi in cima e sciare lungo di essa. È divertente? Lotti – fatta eccezione per la parte in cui devi arrampicarti su per la collina. Non troverai impianti di risalita, né tram, nemmeno una funivia. Se vuoi salire sulla collina, devi scalarla da solo. Tuttavia, la mancanza di queste sottigliezze non sembra aver impedito ai nuovi arrivati ​​di essere attratti da questo sport.

Lo sci di fondo sulla sabbia comporta lo sci per trovare un bel lungo tratto panoramico di terra ricoperta di sabbia, allacciarsi gli scarponi e gli sci e provarci. Niente rafforza i muscoli e aumenta la resistenza come lo sci di fondo sulla sabbia.

Sia che tu faccia sci alpino o sci di fondo, questo è un esercizio fantastico. Se non sei in forma, questo sport ti rimetterà sicuramente in forma. Se sei già in forma, lo sci sulla sabbia ti terrà in forma.

Gli elementi essenziali dello sci sulla sabbia

Quindi di quale attrezzatura ha bisogno uno sciatore sulla sabbia? Praticamente come uno sciatore sulla neve. Avrai ovviamente bisogno di sci, preferibili quelli più vecchi in quanto la sabbia, anche fine, è un abrasivo e nel tempo può rimuovere materiale dalla superficie di scorrimento dello sci.

La cecità da sabbia, come la cecità da neve, può causare una perdita temporanea della vista. Per prevenirlo, avrai bisogno di un buon paio di occhiali da sole o occhiali protettivi resistenti ai raggi UV. Avrai anche bisogno di bastoncini da sci per superare alcuni dei punti più densi di sabbia.

Lo sci sulla sabbia viene solitamente praticato in ambienti più caldi, quindi vestiti di conseguenza. Indossa abiti leggeri e se il sole è intenso, indossa un cappello per proteggere la testa.

Trovare la sabbia perfetta

Gli sciatori sulla neve conoscono molto bene i diversi tipi di neve, ad esempio sciare su neve fresca è un’esperienza molto diversa rispetto a sciare su neve compatta. Potrebbe sorprenderti che gli sciatori sulla sabbia abbiano esperienze simili. La sabbia grossolana offre un’esperienza molto diversa rispetto alla sabbia fine. La sabbia bagnata è molto più difficile da attraversare rispetto alla sabbia asciutta.

Man mano che ti addentri nella cultura dello sci sulla sabbia, senti i termini “sabbia veloce” e “sabbia lenta”. La sabbia veloce è fantastica, ti sembrerà di scivolare sul vetro. È quasi senza sforzo. La sabbia lenta può essere una faticaccia, come arrancare nelle sabbie mobili. E ci sono tutti i tipi di sfumature nel mezzo. Gli sciatori che cercano la sabbia perfetta sono molto simili al prototipo del surfista che cerca “l’onda perfetta”.

Quindi gli sciatori si rallegrano. Non sei più limitato alla stagione invernale. Con lo sci sulla sabbia, non solo puoi goderti il ​​tuo sport tutto l’anno, ma puoi praticarlo in quasi ogni luogo del mondo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.