Tovaglioli di carta – Effetto sull’ambiente

Gli asciugamani di carta sembrano un’invenzione geniale. Cosa c’è di più conveniente degli asciugamani usa e getta che non devi pulire o riutilizzare? Basta comprarne di nuovi e buttare via quello vecchio. Ciò a cui potremmo non pensare quando si utilizzano i tovaglioli di carta sono gli sprechi estremi che creano e quali sono i loro effetti sull’ambiente.

Gli asciugamani di carta sono stati inventati per la prima volta come un modo per le strutture mediche di prevenire la diffusione di germi. All’inizio, questi prodotti usa e getta non erano così popolari come lo sono oggi, ma le cose sono cambiate rapidamente. Ben presto gli asciugamani di carta furono usati nelle famiglie di tutta l’America e i rifiuti iniziarono ad accumularsi.

Gli effetti dei tovaglioli di carta

Gli asciugamani di carta, come qualsiasi prodotto di carta, sono fatti di alberi. Ciò significa che ogni volta che usi un asciugamano usa e getta, stai usando l’interno di un albero per pulire i banconi e le superfici. Nella tua vita, probabilmente utilizzerai migliaia e migliaia di rotoli, il che equivale a un’intera foresta. Immagina che una foresta locale in cui hai camminato venga completamente tagliata solo per fare i tovaglioli di carta!

Non sono solo gli alberi che vengono consumati per gli asciugamani di carta

Gli asciugamani di carta utilizzano molte più risorse rispetto ai soli alberi. In primo luogo, gli alberi devono essere coltivati ​​per realizzare il prodotto. Questi potrebbero essere coltivati ​​​​in una fattoria o, più probabilmente, vengono semplicemente tagliati. Ciò richiede macchinari pesanti che utilizzano carburante e manodopera per portare a termine il lavoro. Tali alberi devono quindi essere trasportati in una struttura per essere puliti e lavorati. Il processo utilizzerà più risorse come il petrolio e soprattutto l’acqua.

Successivamente, il prodotto verrà trasportato in una struttura di confezionamento. Da lì, si dirigeranno verso un magazzino per essere distribuiti, poi al negozio di alimentari, quindi a casa tua. Immagina la quantità di carburante utilizzata per trasportare questi alberi! Ciò significa che meno asciugamani e prodotti di carta usa e getta verranno abbattuti.

Tovaglioli di carta nelle discariche

Le discariche sono piene di prodotti di carta usa e getta come pannolini, tovaglioli, carta per stampanti, quaderni, fazzoletti e asciugamani di carta. Non c’è modo di riciclare o riutilizzare molti prodotti di carta usa e getta come assorbenti e pannolini (per non parlare del fatto che non è igienico!). Cosa succede a questi prodotti di carta? Alla fine, i prodotti di carta si biodegradano. Il tempo impiegato dagli asciugamani di carta per biodegradarsi varia, ma in genere è di circa un anno. Più spesso è l’asciugamano, più tempo ci vorrà per scomporsi nell’ambiente. Forse il problema più grande è che la carta non è l’unica cosa nei prodotti di carta, e anche che stiamo usando asciugamani di carta più velocemente di quanto possano biodegradarsi nell’ambiente. Stiamo utilizzando le nostre risorse più velocemente di quanto possiamo sostituirle e i rifiuti si stanno accumulando ancora più velocemente.

Sostanze chimiche negli asciugamani di carta

Gli asciugamani di carta non sono esattamente solo alberi. Per aumentare la capacità di assorbimento, sono stati sottoposti a diossine e altri ingredienti (il processo non è descritto sul rotolo di tovaglioli di carta). Sono anche sbiancati per dare loro il loro colore bianco. I pericoli della candeggina al cloro sono stati ben documentati. Neonati e bambini piccoli sono particolarmente vulnerabili agli effetti della candeggina. Per ridurre la loro esposizione a queste sostanze chimiche, limitare l’uso di piatti di carta e asciugamani. Invece, usa piatti normali, tovaglioli di stoffa e prodotti che possono essere lavati e riutilizzati.

Perché abbiamo bisogno di alberi

Gli alberi ci danno ossigeno e filtrano la nostra aria. Fin dall’era industriale, il mondo produce emissioni che inquinano la nostra atmosfera. Gli alberi sono una delle nostre uniche speranze per aiutare a pulire l’aria e li stiamo abbattendo molto più velocemente di quanto possiamo tenere il passo con la loro sostituzione. Gli alberi aiutano anche a filtrare il suolo e l’acqua e forniscono l’ombra tanto necessaria per le nostre case. La fauna selvatica dipende anche dagli alberi per la loro esistenza. L’uso eccessivo degli alberi comporterà l’estinzione di alcune specie, in un modo o nell’altro si estenderà alla specie umana. Di fronte alla sgradita prospettiva del cambiamento climatico, è essenziale mantenere il maggior numero di alberi possibile per ridurre le emissioni e filtrare l’aria che respiriamo. Gli Stati Uniti sono il maggior utilizzatore di prodotti di carta usa e getta, utilizzando il 50% in più dell’Europa e il 500% in più dell’America Latina. Nonostante la consapevolezza del consumo di prodotti di carta usa e getta, il consumo continua ad aumentare, il che rende ancora più importante spargere la voce sul riutilizzo.

Rifiuti di imballaggio

Come la maggior parte degli altri prodotti creati oggi, i prodotti usa e getta sono avvolti in un guscio esterno di plastica, aumentando il loro spreco complessivo. L’involucro esterno non ha altro uso che quello di contenere il prodotto. Dopo aver aperto il prodotto, viene gettato via. Non può essere riciclato. Queste plastiche sottili impiegano migliaia di anni per fotodegradarsi nell’ambiente. A differenza degli oggetti biodegradabili, questo significa che non scomparirà mai veramente, diventerà sempre più piccolo e alla fine si farà strada nei nostri corsi d’acqua e nell’acqua potabile.

Come diminuire i consumi

Per ridurre l’uso di asciugamani di carta, prova invece a utilizzare un asciugamano riutilizzabile. Strizzare l’asciugamano e risciacquare secondo necessità, lavando il panno in lavatrice quando necessario. Rimarrai stupito di quante meno volte porterai fuori la spazzatura semplicemente diventando riutilizzabile. È una bella sensazione avere un carico di spazzatura più leggero! Se vivi in ​​una città che fa pagare per sacco di spazzatura, questo è un altro potenziale risparmio per te. Per complessi di appartamenti e condomini, ciò potrebbe significare canoni e affitti stabili a causa della stabilità del costo dei cassonetti e degli affitti dei dumper. In altre parole, il risparmio potrebbe passare a te.

Il risparmio sui costi di diventare riutilizzabili

Diventare riutilizzabili non è solo ottimo per l’ambiente, è ottimo per il tuo portafoglio. I risparmi sui costi si sommano rapidamente. Il costo medio di un pacchetto di asciugamani di carta è ben oltre $ 1 per rotolo. Una famiglia tipica probabilmente usa un paio di panini a settimana, forse anche 3-5. Questo può davvero sommarsi! Sono circa $ 3-5 a settimana e anche molti alberi a settimana. È difficile giustificare l’abbattimento di alcuni alberi a settimana solo per spazzare via i tuoi contatori, vero? Diventando riutilizzabile, realizzerai immediatamente il risparmio sui costi. A differenza della varietà usa e getta, i riutilizzabili possono essere riutilizzati ancora e ancora. L’altro vantaggio di diventare riutilizzabile è che non dovrai trascinarti dietro gli asciugamani nel negozio di alimentari. Occupano molto spazio nel carrello della spesa e nel negozio! I riutilizzabili occupano una frazione dello spazio e possono essere riposti proprio sotto il lavello della cucina.

Leave a Comment

Your email address will not be published.